SALVIAMO IL CALCIO A VALLEDORIA

Oggi 14 Luglio non ci sono ancora notizie ufficiali sulla prossima stagione calcistica del Valledoria.

Ad oggi il Presidente della Polisportiva Valledoria è Danilo Stangoni, che da oltre un mese ha dato le dimissioni, ma fino a questa mattina nessun gruppo si è presentato per gestire la prossima stagione, mentre dal Comune nessuna notizia dall’assessore allo Sport, oltre a quella che ovviamente non sorprende dal Sindaco.

La Polisportiva è di Valledoria, quindi ora basta silenzi e dispetti infantili, se non esiste nessun gruppo che vuole bene a Valledoria, le Istituzioni, insieme al Presidente, devono tirarsi su le maniche, resettare le problematiche e ripartire tutti insieme.

Ricordiamo i risultati dello scorso anno della Polisportva Valledoria.

PRIMA SQUADRA 4° POSTO IN PROMOZIONE E VITTORIA IN COPPA ITALIA

JUNIORES 3° CLASSIFICATA CAMPIONATO PROVINCIALE

ALLIEVI 3° CLASSIFICATO CAMPIONATO PROVINCIALE

GIOVANISSIMI 3° CLASSIFICATO PROVINCIALE

ESORDIENTI 67% INCONTRI VITTORIOSI

PULCINI 89% INCONTRI VITTORIOSI

PRIMI CALCI E MICRO OLTRE 15 GIORNATE DI STAGE E QUADRANGOLARI.

Samuele Murru e Mattia Chiaramonti del 2002 hanno giocato negli Allievi, Juniores e Prima squadra, dove Murru ha giocato oltre dieci partite, giocando da titolare la finale di Coppa Italia e Chiaramonti ha debuttato da titolare a Porto Torres segnando il suo primo goal.

Il Valledoria è stata la quarta squadra più giovane del campionato ed ha un serbatoio di ragazzi della Juniores da utilizzare per la prima squadra.

Ma tutto questo non è servito a nulla, il settore giovanile si è subito diviso, dopo un anno di fusione, ed in un paese di 4300 abitanti, dove d’inverno esiste solo il calcio, per la mancanza di buonsenso di alcune persone rischiamo di avere dei ragazzi a cui rimane l’alternativa di frequentare solo la strada.

Oggi pubblichiamo una foto degli anni 70, di una formazione del Valledoria in un derby contro il Castelsardo.

Gianni Carra

Author: VALLEDORIAOGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *